• MADIAN ORIZZONTI ONLUS
  • Via S. Camillo De Lellis 28, Torino
  • E-mail
  • Telefono
Domenica 16 agosto 2020

Domenica 16 agosto 2020

Ogni uomo che non conosce il Vangelo, non appartiene alla chiesa cattolica, ma cammina sulle strade del diritto, della giustizia, dell’onestà, ogni uomo che ha il cuore, la mente, lo sguardo aperto per accogliere ogni altro essere umano, è un uomo del Vangelo, che vive la fede liberante di Gesù Cristo.

Read More
Domenica 9 agosto 2020

Domenica 9 agosto 2020

Dobbiamo affinare il nostro spirito, la nostra anima, il nostro udito spirituale, il nostro sguardo per poter cogliere Dio, non dove ci dicono che c’è, dove sembrano esserci miracoli e segni portentosi, lì c’è solo l’uomo, ma dobbiamo trovare Dio nei piccoli avvenimenti della vita quotidiana.

Read More
Domenica 2 Agosto 2020

Domenica 2 Agosto 2020

Se oggi continuiamo, in tutto il mondo, a celebrare l’Eucarestia e ci rendiamo conto che ci sono milioni di esseri umani che muoiono di fame, se oggi continuiamo a celebrare l’Eucarestia e vendiamo armi, alimentiamo guerre, discriminiamo, non vogliamo accogliere nessuno, vuol dire che di questa Eucarestia non abbiamo capito assolutamente nulla, che ci nascondiamo dentro a un rito vuoto che non parla al nostro cuore, al nostro spirito, ma soprattutto che non ci responsabilizza nei confronti del cambiamento del mondo. Non facciamo dell’Eucaristia domenicale una commedia, un teatrino senza senso. L’Eucarestia diventa una sfida, un grande impegno di vita, che va al di là di questi momenti celebrativi e che va ad innestarsi dentro la vita concreta di ogni essere umano.

Read More
Domenica 12 Luglio 2020

Domenica 12 Luglio 2020

Siamo chiamati a vivere con pazienza la crescita della Parola all’interno della vita degli uomini, la crescita del Regno di Dio, che è un Regno di giustizia, di diritto, di fraternità, di amore e di pace.

Read More
Domenica 28 Giugno 2020

Domenica 28 Giugno 2020

Gesù ha proposto un Dio di amore, di misericordia, di accoglienza, che non ha bisogno dei nostri sacrifici e dei nostri meriti, che non vuole che ci innalziamo a Lui perché è Lui stesso che si abbassa a noi, così facendo a disautorato tutte le funzioni sacerdotali, tutta la realtà pagana del tempio e dei templi e, proprio per questo, è stato messo a morte.

Read More